Ferguson YagiNX

Ferguson YagiNX

Modello YagiNX Ferguson e’ un’antenna che garantisce l’ottima ricezione del segnale digitale e analogico ed anche la protezione contro le interferenze provenienti dalle reti di telefonia mobile 4G. La tecnologia INERT utilizzata in questa antenna è completamente diversa rispetto ad altre tecnologie esistenti sul mercato. È unica, efficiente ed economica. Grazie alle sue dimensioni, la configurazione è semplice, come cambiare una lampadina.


Ferguson Yagi NX

Specificazioni:

  • Ottimizzata per ricevere i segnali TV digitale (DVB-T / DVB-T2)
  • Ampia gamma delle frequenza televisive ricevute UHF
  • Basso fattore del rumore
  • Costruzione moderna, leggera e stabile
  • Installazione molto semplice
  • Amplificatore incorporato
  • Adattatore di alimentazione 5V incluso
  • Filtro LTE nella tecnologia INERT

Ferguson Yagi NX

  • Antenna 27 dBi
  • Amplificatore 20 dB
  • UHF (470-790 MHz)
  • Connettore tipo F (cavo 3,5 m)
  • Alimentazione 5 0.5 VDC (adattatore incluso)
  • Dimensioni 370 x 220 x 24 mm

Ferguson Yagi NX


Ferguson Yagi NX

Ferguson Yagi NX

Ferguson City HD


Ferguson Yagi NX

Ferguson Yagi NX

Ferguson Yagi NX


Per facilitare supporto di sezione con i file, ciascuno dei prodotti (in base della disponibilita) ha le sottocartelle:
  • firmware - contiene la versione piu recente del software. Il software e confezionato in un archivio ZIP. Bisogna aprire il pacchetto e seguire le istruzioni di aggiornamento, contenute nell'archivio. Per decomprimere consigliamo un programma gratuito 7-Zip, disponibile qui.
  • manuals - contiene il manuale in formato PDF, Per aprirlo e necessario avere un lettore di PDF. Raccommandiamo un lettore veloce e gratuito Sumatra PDF, disponibile qui.
  • tools - contiene programmi e strumenti aggiuntivi relativi al prodotto, p.es. per modificare le impostazioni, elenchi di canali, programmazione via RS232 o USB, ecc.

* Le specifiche tecniche possono cambiare senza preavviso.
** Eventuali errori commessi durante le modifiche del testo e discrepanze non possono essere la base per il reclamo dei dispositivi.